Le regole del poker classico

Punti Texas Hold Em: L'ultimo giocatore che ha effettuato una puntata scopre le proprie 5 carte, dichiarando le combinazioni che ha ottenuto; tocca poi ai giocatori che hanno visto, uno alla volta in senso orario. Una volta che tutte le carte private sono state distribuite, si parte con il primo giro di puntate che comincia con il giocatore seduto alla sinistra del big blind. Nei giochi con apertura agli ante si usa quindi la regola del bring-in Un primo giocatore, Marco, situato in mezzo al giro, tre sedie a sinistra rispetto al giocatore UTG Under The gun , ovvero il primo a parlare, apre a un rilancio normale. Come Costruire una Mano. Normalmente, durante le partite di poker vige la regola delle "chip al tavolo" secondo la quale, durante una mano, possono essere puntate esclusivamente le chip presenti sul tavolo sin dall'inizio della mano in questione.

Scelti da Noi

Regole del Texas Hold’em: il big blind e lo small blind

Dunque ricapitolando abbiamo 3 giocatori che hanno puntato Da notare che se Fabio, ovvero il giocatore che corrisponde al GB grande buio , avesse deciso di rilanciare nuovamente, per esempio annunciando un rilancio di , invece che allinearsi ai mancanti, ci sarebbe stato un nuovo giro. Al terzo, la somma ottenuta deve essere equilibrata, altrimenti si va in fold , ovvero il giocatore rinuncia al gioco mettendo al centro del tavolo le proprie carte. Per sapere meglio come salvaguardare il flop puoi leggere questo articolo.

Successivamente avremo un secondo giro di carte, in quella che comunemente viene chiamata fase del post-flop. Il turn corrisponde alla quarta carta tra le 5 distribuite sulla tavola. In questa fase ci sono ancora dei token in mezzo al tavolo e al minimo due giocatori, al massimo quattro rimasti in gioco. Quando un giocatore pone tutti i suoi gettoni nel piatto allora viene detto in all-in.

Allo showdown vengono prima assegnati i piatti laterali, in ordine inverso a come sono stati stabiliti, ed infine il piatto principale. Modifica Regole e meccanica del poker.

I bui sono due: I giocatori successivi possono: Il primo rilancio deve ammontare ad almeno due volte la puntata minima. I rilanci successivi al primo devono almeno eguagliare la somma fra l'importo dell'ultimo rilancio e la differenza col rilancio precedente.

Se un giocatore che, non dichiarando la sua azione, non pone un quantitativo di gettoni sufficienti allora il mazziere-impiegato conta i gettoni e: Scala di Colore Straight Flush: Una scala di colore al Re, come quella dell'esempio sopra — da K a 9 — vince contro una scala di colore alla Donna — da Q ad 8. Poker Four of a Kind: Se i poker realizzati da diversi giocatori nella stessa mano si equivalgono vince chi ha la quinta carta di maggiore valore.

Il valore di un full viene determinato dal tris che lo compone: Al fine di determinare il vincente tra due colori, il seme non ha alcun valore. Tris Three of a Kind: Le altre due carte della mano sono ininfluenti e non collegate a queste. Le due carte restanti servono a decretare la mano vincente tra due tris dello stesso valore.

In questo caso vince colui che ha la quarta carta di maggior valore. Doppia Coppia two — Pairs: Nel determinare la vincente tra due mani che hanno chiuso una doppia coppia si considerano nell'ordine: Il valore della maggiore delle due coppie 10 — 10 — 9 — 9 — 2 vince contro 8 — 8 — 2 — 2 — K ; 2. Il valore della seconda coppia se le due coppie maggiori si equivalgono 10 — 10 — 9 — 9 — 2 vince contro 10 — 10 — 6 — 6 — 2 ; 3. Il valore della quinta carta se entrambe le coppie delle due mani si equivalgono 8 — 8 — 2 — 2 — K vince contro 8 — 8 — 2 — 2 — 6.

Il valore di una tale mano viene decretato dalla carta di maggior valore. I cookie ci aiutano ad offrire un servizio migliore ai nostri lettori. Usando i nostri servizi, accetti il nostro uso dei cookie. Oppure inserisci username e password qui di seguito:

Definizione del Gioco: Cos'é il poker?